La prostata è una ghiandola che hanno solo gli uomini. E’ posizionata di fronte al retto e produce una parte del liquido seminale rilasciato durante l'eiaculazione. In condizioni normali, ha le dimensioni di una noce, ma con il passare degli anni o a causa di alcune patologie può ingrossarsi fino a dare disturbi soprattutto di tipo urinario. Questa ghiandola è molto sensibile all'azione degli ormoni, in particolare di quelli maschili, come il testosterone, che ne influenzano la crescita.

Leggi tutto...

La vescica è un organo presente nell’uomo e nella donna. Si trova nel piccolo bacino sopra al retto. Il suo ruolo è quello di serbatoio-contenitore di urina. I reni infatti convogliano in vescica attraverso gli ureteri l’urina che producono. La vescica avrà successivamente il compito di svuotarsi nel luogo e nel momento opportuno. E’ composta da un epitelio particolare che le permette di distendersi per raccogliere l’urina senza aumentare la pressione al suo interno.

Leggi tutto...

I nostri reni sono una coppia di organi situati nell’addome. Ogni rene è delle dimensioni di circa 13-14 cm. Essi fanno parte dell’apparato urinario. Producono l’urina rimuovendo le scorie formate dal nostro organismo tramite un processo di filtrazione del sangue. L’urina prodotta si raccoglie nella pelvi renale di ciascun rene. Successivamente viene trasportata in vescica tramite un tubicino chiamato uretere. Una volta in vescica essa verrà espulsa attraverso l’uretra. I reni producono anche sostanze interessate nel controllo della pressione arteriosa e nella produzione dei globuli rossi. Fissato alla parte superiore di ciascun rene è si trova la ghiandola surrenale. Rene e surrene sono avvolti da uno strato di grasso. 

Leggi tutto...

I testicoli fanno parte del sistema riproduttivo maschile. Questi organi sono 2, nei maschi adulti normalmente sono un po’ più piccoli di una pallina da golf e sono contenuti all’interno dello scroto. I testicoli hanno 2 funzioni principali: producono gli ormoni maschili (androgeni) come il testosterone e producono gli spermatozoi, le cellule maschili necessari per fecondare una cellula uovo femminile. 

Leggi tutto...

La prostata è una ghiandola presente nell’uomo che si trova davanti la vescica urinaria e sopra al retto. La dimensione della prostata cresce fisiologicamente con l’età alimentata dall’aumento degli ormoni maschili (chiamati androgeni) nel corpo, come il testosterone. Negli uomini più giovani, è delle dimensioni di una noce, ma può essere molto più grandi in uomini più anziani. La funzione della prostata è di produrre il 65-70% del liquido seminale che protegge e nutre gli spermatozoi. Appena dietro la prostata sono ghiandole chiamate vescicole seminali che fanno da serbatoi per gli spermatozoi. L’uretra, che è il tubo che trasporta l’urina e il liquido seminale fuori del corpo attraverso il pene e passa attraverso il centro della prostata.

Leggi tutto...

L'incontinenza urinaria – ossia la perdita di controllo della vescica – è un problema comune e spesso imbarazzante. La gravità varia da perdite occasionali di urine quando si tossisce o si starnutisce fino ad avere uno stimolo a urinare che è così improvviso e forte tale che non si arriva a un bagno in tempo.
Se l’incontinenza urinaria colpisce le attività quotidiane, non esitate a consultare l’urologo. Per la maggior parte delle persone, semplici cambiamenti nello stile di vita o il trattamento medico può alleviare il disagio o interrompere l’incontinenza urinaria.

Leggi tutto...

La calcolosi renale o nefrolitiasi è una condizione clinica caratterizzata dalla ostruzione delle vie urinarie superiori (uretere), da parte di sabbia, renella o calcoli urinari. Questi si formano solitamente in conseguenza della rottura di un delicato equilibrio presente all’interno dei reni. Questi, infatti, hanno la duplice funzione, da un lato quella di risparmiare acqua, dall'altro quello di eliminare sostanze di vario genere scarsamente solubili.

Leggi tutto...

Nella parete della vescica urinaria si possono formare dei diverticoli come conseguenza di un'ostruzione cronica delo svuotamento vescicale come in seguito ad ipertrofia prostatica benigna o a stenosi uretrali. Quando la vescica si contrae per espellere l’urina, il diverticolo, che ha una parete costituita unicamente dalla mucosa e priva di muscoli, non si svuota causando ristagno minzionale ed aumentando il rischio di infezioni urinarie, formazione di calcoli vescicali e ritenzione urinaria acuta con necessita' di ricorrere al cateterismo.

Leggi tutto...

L’intervento di pieloplastica consiste nell’asportazione della stenosi del giunto pieloureterale e nella sua ricostruzione tramite una sutura (plastica). Per raggiungere il rene sede della malattia ed esporre adeguatamente le strutture su cui eseguire la plastica si possono utilizzare diverse vie di accesso.

Leggi tutto...